mercoledì 5 settembre 2012

PESTO CON MANDORLE


Ditemi chi di voi non adora il PESTO?

Io lo mangio anche semplicemente con il cucchiaio!
Lo adoro è inutile negarlo e lo metto ovunque nelle mie ricette da semplice insaporitore per il sugo a preparati piu' laboriosi!
Ecco perché amo prepararlo sempre fresco pronto giusto per l'occasione.
Basta avere la piantina del basilico sempre in bella vista sulla finestra della cucina, dei pinoli in dispensa, formaggio grattugiato ed olio extra vergine di oliva ed il pesto è pronto!
Se riesco a farne un po di piu' di quello che mi serve lo conservo in un barattolino e lo metto in frigo o lo congelo.
Io lo faccio senza aglio e con il grana padano mentre le versioni piu' forti includono appunto l'aglio ed il pecorino grattugiato ma essendo mia figlia una gran mangiona di 
PASTA E PESTO preferisco farlo leggero.

La settimana scorsa dei miei cari amici sono venuti al mare a trovarmi e mi hanno portato del basilico raccolto nel loro giardino, era freschissimo con un profumo intenso, non ho resistito: e' stato subito PESTO!!!!!!
Ma non avevo i pinoli nella dispensa della casa del mare, solo mandorle e cosi' ho variato la ricetta originale già collaudata in altre occasioni e sempre di buona riuscita!

Ed ho deliziato i miei ospiti con delle friselle 


Mi pare superfluo spiegare i passaggi per ottenere il pesto
lascio a voi solo le foto













FRISELLE CONDITE







29 commenti:

  1. A chi lo dici!!! Io lo adoro!!!! Kiss

    RispondiElimina
  2. Buonissimo anche io lo faccio spesso con le mandorle

    RispondiElimina
  3. uuuh i miei fanno spesso il pesto fatto in casa, devo provare a fargli fare questa variante che son curiosa ^^

    RispondiElimina
  4. woowwww io adoro il pesto e questo sembra davvero ottimo lo proverò grazie :)

    RispondiElimina
  5. Interessante questa variante di pesto. Adoro le mandorle! La devo proporre a Ste ^.^

    RispondiElimina
  6. Credo che sia piu' gustosa questa variante visto che le mandorle sono piu' saporite che dei pinoli:)

    RispondiElimina
  7. Io il pesto lo faccio anche con le noci!!!
    Pure qui siamo consumatori accaniti (e anch'io ci vado dentro col cucchiaino, magari su un cracker a merenda.
    Proverò la versione con le mandorle, grazie!

    RispondiElimina
  8. Che delizia! Mia madre fa spesso il pesto in casa molto simile a questa tua versione.. e lo adoro! ^_^

    RispondiElimina
  9. Ma su queste friselle cos'hai messo? mi pare di riconoscere pesto, fiocchi di latte, pomodorini e mais... Giusto?

    RispondiElimina
  10. Da buona ligure Amo il pesto :-)

    RispondiElimina
  11. mmm a me il pesto con le mandorle paice tantissimo...mi hai fatto venire voglia! senti ma...cosa sono le frise? sono tanto ignorante? sorry!

    RispondiElimina
  12. Non ho mai fatto il pesto in casa, devo proprio provarci, grazie infinitissime per la ricetta, proverò anche le friselle *_* chissà che buone *_*

    RispondiElimina
  13. io nn amo il pesto! Beccata...ehehehe^_^ una su mille sono io ahahahaXD

    RispondiElimina
  14. pesto alle mandorle??? mai provato O_O devo provvedere assolutamente ^_^

    RispondiElimina
  15. ma lo sai che non l'ho mai fatto?devo provare...queste foto fanno venire fame ^_^

    RispondiElimina
  16. Questa si che e' una variante interessante,da provare :)

    RispondiElimina
  17. Oddio geniale la versione con le mandorle...io da buona siciliana le adoro!!!! Provero di sicuro!

    RispondiElimina
  18. Vedere queste immagini a quest'ora non è un bene, ho una fame ;)

    RispondiElimina
  19. Dio che fameeeeeee!!!!! Le friselle, poi, sono ottime con tutto! *__*

    RispondiElimina
  20. E VABBè MI HAI FATTO TORNARE LA FAME...MA SI PUòòòòòòòòòòòòòò
    XOXO MINI NUNI

    RispondiElimina
  21. mmm io da buona genovese non l'ho mai fatto con le mandorle...sono più da ricetta classica :-)

    RispondiElimina
  22. oddio voglio quelle freselleeeeeeeeee con il pesto?! Sai che non ci avevo mai pensato? Quante belle idee mi dai!

    RispondiElimina
  23. Ecco...lo sapevo che non dovevo entrare nel tuo blog a quest'ora tarda! Mi hai fatto venire fame anche stavolta sigh! Il tuo pesto doveva essere delizioso *_* e poi quell'antipasto che ci hai condito me lo mangerei anche ora! Adottami!!!! Sei un mito su tutti i fronti Giusy :D

    RispondiElimina
  24. noooo che brava, il pesto fatto in casa...ho una fame..

    RispondiElimina
  25. squisito questo pesto, mi ricorda tanto la mia vacanza in Sicilia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. che meravigliaaa magari potessi mangiarloo

    RispondiElimina
  27. Buono, giusto giusto per l'ora di pranzo!

    RispondiElimina
  28. Un pesto originale e molto gustoso! Bella ricetta! :)

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing