lunedì 12 agosto 2013

FOCACCIA A DOPPIA LIEVITAZIONE

Buon Lunedi' a tutti!
Sono certa sarete finalmente in vacanza!
Io dopo un week end dedicato interamente alla famiglia sono qui a proporvi una focaccia preparata con un impasto in due tempi per favorire una lievitazione piu' naturale e leggera! 





Per far cio' ho utilizzato anche un ottimo olio extra vergine di oliva dell'azienda
PIETRO CORICELLI ( in offerta su Amazon QUI )



Ingredienti per 5 focacce:
1 kg di farina ( io mista 0 e di grano duro )
1 cubetto di lievito fresco
mezzo lt acqua
olio 250ml
un cucchiaio si brodo granulare vegetale ( io DIALBRODO BIO)

In una casseruola a sponde alte metto a riscaldare lievemente l'acqua con il granulare e sciolgo il dado non appena diventa tiepida spegnendo la fiamma.


 Nella stessa casseruola unisco metà della farina (500 gr) e tutto l'olio amalgamando con le mani fino a creare un impasto lento.A questo punto copro con un canovaccio e lascio riposare per almeno 1 ora.



Nel frattempo la mia macchina fotografica si è scaricata quindi non ho le foto del secondo impasto!
Troverete la pasta raddoppiata e piena di aria (lievitazione eccellente!) a questo punto unite poco per volta la farina rimanente fino ad ottenere un impasto piu' consistente che lascerete lievitare per almeno 1 altra ora.
Al termine la pasta sarà leggerissima e morbidissima.
Io ho condito questo impasto a mo di pizza ma è ottima anche con semplici pomodorini aperti, sale ed olio!

Prima di procedere con la stesura della pasta, rigorosamente ungersi le mani con l'olio e lavorare velocemente la pasta con le mani nel tegame fino a creare la forma.
Condire a piacimento ed infornare per 40 minuti.

Io le ho condite con:
salsa di pomodoro ,mozzarella, salame piccante ed olio e.v.o. 





e con una dadolata di melanzane e peperoni fritti






Come potete notare dalle foto il risultato è la classica focaccia barese: morbida all'interno ma croccante sui bordi.
Vi garantisco che è fantastica!

Ho anche fatto la versione in padella




















Devo dire che la cottura in padella è molto veloce e la pasta risulta davvero molto croccante quindi per gli amanti del genere la consiglio.
Personalmente preferisco la versione classica in forno!




37 commenti:

  1. sembra proprio ottima, ed un buon olio è fondamentale in preparazioni così! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Complimenti sei bravissima e devo dire che hai avuto un'ottimo risultato,l'olio è fondamentale questo non lo conoscevo...ti ringrazio.

    RispondiElimina
  3. mamma mia che bontà,bravissima la nostra Giusina :-)))

    RispondiElimina
  4. Conosco molto bene quest'olio, e davvero di ottima qualità e da quel tocco in piu ai nostri piatti. poi la pizza che hai preparato e davvero uscita benissimo, chissà quanto e buona!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Giusy! Non hai idea della fame che mi hai fatto venire, e dire che ho appena pranzato!:P Che buone! Conosco l'azienda ed i loro prodotti sono ottimi!:) Un bacione e buon lunedì!:*

    RispondiElimina
  6. mettono proprio fame le tue foto! ^_^

    RispondiElimina
  7. la focaccia fritta non la conoscevo proprio!!!! Sembra buonissima davvero, specialmente quella classica.
    L'olio è fondamentale e da quello che vedo deve essere squisito!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
  8. ciao cara!!! buon inizio settimana <3

    RispondiElimina
  9. Il Fruttato di Coricelli è in assoluto il mio olio preferito! amo il gusto che conferisce ai cibi, amo il suo sapore deciso e mi piace condire le mie insalate fresche perché io non aggiungo mai il sale e un olio saporito come il fruttato non te ne fa sentire la mancanza. Ottimo davvero. Belle le tue ricette, quella focacciona mi sta chiamando!!! Non l'ho mai fatta ma credimi quando dico che appena riesco seguo le tue indicazioni e ci provo. Ciao o

    RispondiElimina
  10. mamma mia che foto spettacolari, la focaccia fritta mi mancava, peccato non averla potuta assaggiare!!!

    RispondiElimina
  11. Una focaccia semplicemente spettacolare e chissà che sapore, anche merito dell'olio!!!! Brava!

    RispondiElimina
  12. sono a dieta e probabilmente quella bella, invitante, ricca focaccia fritta non è ideale, ma quanto ne vorrei un pezzetto!!! Hai scatenato il mio appetito, e mò chi lo tiene più a bada??

    RispondiElimina
  13. Come ti sono venute bene queste focacce, sai che non ho mai provato a farle? Questa è l'occasione giusta per seguire la tua ricetta e provarci!!!

    RispondiElimina
  14. Che golosità le tue ricette! Di certo hai avuto eccellenti aiutanti in cucina! L'olio Coricelli infatti è un olio davvero di qualità! ... ed esalta le nostre ricette!

    RispondiElimina
  15. Con queste focacce, che si mangiano con gli occhi, hai pienamente valorizzato la bontà dell'olio Coricelli che ben conosco dato che lo utilizzo anche io con grande soddisfazione!

    RispondiElimina
  16. Conosco quest'olio e ne sto sentendo parlare molto bene e complimenti per come ti sono riuscite le focacce, dalle foto si vede che sono alte e sofficissime, brava un gran bel risultato!!!

    RispondiElimina
  17. Una ricetta davvero molto gustosa..mai provato a realizzarla nella padella.

    RispondiElimina
  18. mm che fame mi hai fatto venire...giusto ieri sono stata ad altamura a mangiare focaccia...ne vorrei avere un pezzettino..la tua sembra ottima...
    ho provato l'olio e lo trovo uno dei migliori in commercio

    RispondiElimina
  19. che buoneee!!io adoro le focacce, le preparo spesso per la gioia della mia famiglia che se la spazzola in 2 secondi!!
    l'olio Coricelli è davvero ottimo, si sente che è di qualità!

    RispondiElimina
  20. davvero gustosa questa focaccia barese! mi fai davvero venire fame...complimenti anche per la versione in padella, che devo ammettere non ho mai provato...per l'olio devo dire che avendo mio padre che lavora con gli ulivi non ho mai dovuto comprarlo, ma da come lo descrivi mi sembra un'ottimo prodotto.
    Baci
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  21. che bontà questa ricetta devo provare a farla, poi hai usato prodotti veramente di qualità

    RispondiElimina
  22. mamma mia che fame Giusy,le tue focacce sono spettacolari e di sicuro ottime e leggere...da provare :)

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. con tre bimbi in casa scelgo sempre olio di ottima qualità e pietro coricelli è il mio olio preferito. Devo ammettere che oltre ad essere un olio eccellente ha anche un ottimo prezzo

    RispondiElimina
  25. che bella ricetta, te la copio sicuramente, hai creato con l'olio coricelli delle focacce davvero deliziose, bravissima.Proverò il fruttato coricelli,ancora non l'ho provato anche se uso gliu altri tipi da anni

    RispondiElimina
  26. Hai preparato delle fantastiche e golosissime focacce. Nella focaccia l'olio ha un'importanza fondamentale e questo olio fruttato umbro deve essere eccellente.

    RispondiElimina
  27. quest'olio deve essere davvero divino, e la tua pizza...gnammy che bontà sembra quella dei forni pugliesi buona buona^^

    RispondiElimina
  28. sono buonissimi questi prodotti, e la tua ricetta è fantastica! sei troppo brava in cucina!

    RispondiElimina
  29. Questo olio è una bontà assoluta,è un olio che conosco bene perchè lo acquisto spesso!E come sappiamo l'olio EVo è il top per il nostro organismo!

    RispondiElimina
  30. che fame mi fai venire, sempre bravissima :)

    RispondiElimina
  31. mmmm il mio piatto preferitoo ahh che bontà!

    RispondiElimina
  32. pizze e focacce sono il mio "salvacena" preferito in estate quando non ho voglia di stare molto ai fornelli preparo un gustoso impasto e via tutti a tavola senza capricci ..sono rimasta incollata allo schermo però dopo aver visto la focaccia con la dadolata di verdure sicuramente con olio coricelli sarà divinamente buona!

    RispondiElimina
  33. E' la prima volta che sento parlare di questo olio e dai risultati che vedo ho già l'acquolina in bocca....:D

    RispondiElimina
  34. Io l'ho sempre detto l'olio è l'ingrediente principale che fa la differenza di una ricetta... Più buono è meglio riescono tutti i piatti.

    RispondiElimina
  35. aaaaa che fame mi hai fatto venire! devo acquistare questo olio sembra ottimo!

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing