sabato 31 marzo 2018

Come migliorare la nostra Salute bevendo acqua pura

Non so se vi capita spesso quanto a me, ma ogni volta che consulto un medico per qualunque tipo di problematica la prima cosa che mi chiede è se 
bevo almeno 1,5 lt di acqua al giorno.


Perchè? 

Ecco spiegato:
il nostro corpo ha un bisogno continuo di approvvigionarsi di acqua. L’acqua è elemento fondamentale per la maggior parte dei processi fisici e chimici della vita come la respirazione, la digestione, l’assimilazione delle sostanze nutrienti, la circolazione, l’eliminazione delle tossine, la regolazione della temperatura corporea…


Dal primo momento in cui inizia la nostra vita nel grembo materno l’acqua è dentro di noi l’elemento predominante. Dovremmo prestare molta più attenzione alla salubrità dell’acqua che beviamo e utilizziamo per cucinare: “Siamo fatti di acqua” più di quanto riusciamo ad immaginare!

Louis Pasteur diceva che “Beviamo il 90% delle nostre malattie” e, seppur le condizioni di vita di oggi siano ben diverse dal 1890, il monito delle sue parole è ancora valido.

Possiamo rimanere fino a 40 giorni senza mangiare ma bastano 3 giorni senza bere per compromettere la nostra vita.

Le cellule del corpo umano sono composte per la maggior parte da liquidi e ogni reazione chimica e metabolica del nostro organismo avviene in mezzo acquoso. Il sangue contiene mediamente il 94% di acqua ed è fondamentale per il trasporto dei prodotti del metabolismo e degli scarti.

L’acqua aiuta a regolare la temperatura corporea e a disperdere il calore tramite la sudorazione. Protegge per il cervello e il midollo spinale agendo da cuscinetto.

L’acqua è capace di “lavare” il nostro organismo, ci aiuta nella eliminazione delle sostanze tossiche senza eliminare le proteine che ci proteggono da allergie, dermatosi, reumatismi, influenze, ecc.

Da studi sempre più frequenti del mondo scientifico si rileva la differenza tra le acque delle sorgenti alpine e le acque provenienti dalle stesse sorgenti ma imbottigliate. La dinamizzazione dell’acqua, una qualità che si perde quando viene imbottigliata, è importante per il corpo umano. Nelle nostre apparecchiature di affinamento e purificazione, l’acqua di rete si riappropria di questa fondamentale qualità.

In ultimo (ma ci sarebbe tanto da dire in proposito) dalla quantità e qualità dell’acqua che assumiamo dipende l’efficienza del sistema immunitario: la buona acqua aiuta l’organismo a combattere germi, virus e batteri.

Possiamo avere idea tangibile di cosa significa per il nostro corpo essere a corto di questo elemento vitale se ricordiamo il senso di debolezza e di spossamento che si avverte negli attacchi di diarrea che ci svuota dell’acqua e dei sali minerali che viaggiano con essa.

Risultati immagini per acqua del rubinetto

Dunque fondamentale per il benessere dell'organismo è bere acqua, ma come possiamo immaginare non tutte le acque sono pure , soprattutto quelle degli acquedotti che attraverso le condutture non sempre pulite portano l'acqua nelle nostre case.
Per cui diventa scontato acquistare bottiglie di acqua con un costo mensile non indifferente oltre che inserire poi nell'ambiente rifiuti di plastica.


Per ovviare a tutto cio' io ho deciso di prendere informazioni sul sistema di depurazione dell'acqua dell'azienda 



acquepureitalia.com


#acquepureitalia

Potete trovare tante informazioni utili e prezzi convenienti per installare direttamente a casa il depuratore giusto.



8 commenti:

  1. Questo articolo è molto utile. Spesso si sottovaluta l’ Importanza di mantenere il giusto equilibrio idrico.
    Ciao Francesca

    RispondiElimina
  2. bere è fondamentale per il nostro organismo. Bere acqua pura lo è ancora di più

    RispondiElimina
  3. quanti ottimi consigli non sapevo dell'esistenza di questi depuratori ma sembrano ottimi devo informarmi meglio

    RispondiElimina
  4. davvero interessanti queste informazioni, fanno proprio riflettere

    RispondiElimina
  5. Fino ad oggi confesso che bevo pochissimo ma con i tuoi consigli ho cambiato idea.

    RispondiElimina
  6. Pensavo che bere meno e integrare con frutta e verdura bastasse

    RispondiElimina
  7. HAi toccato il mio tallone d’achille.. bevo troppo poco e me ne dimentico... devo rimediare. Il tuo articolo mi ha aperto gli occhi. Grazie

    RispondiElimina
  8. È vero dovrei bere di più nel corso della giornata...mi sono venuti anche i calcoli 2 anni fa proprio perchè bevo sempre poco. Ora ne sto approfittando dato che hanno messo un distributore acqua ufficio che fa anche l'acqua gasata se vuoi.

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing