lunedì 30 luglio 2018

Guidosimplex : disabili alla guida!

Ho sempre sostenuto che guidare e possedere un'automobile è un indispensabile atto di indipendenza; sia per i giovani ma soprattutto per gli adulti. E ancor di più per le donne che hanno sempre mille cose da fare e scorrazzare figli a destra e sinistra, tra scuola e attività.

Ma avete mai pensato cosa significa per un disabile non poter guidare?

Io molte volte e, devo confessare, che ho sempre avuto un gran dispiacere che per una disabilità motoria purtroppo ci si debba privare della guida di un'auto.


Fino a quando non ho scoperto che vi sono automobili "speciali" adattate alle diverse esigenze dei diversamente abili che permettono di essere indipendenti e vivere, dal punto di vista dei trasporti, in piena libertà.

Giudosimplex è l'azienda che permette tutto ciò!

GUIDOSIMPLEX



Azienda nata 50 anni fa grazie al fondatore Otello Venturini, oggi è un punto di riferimento per il mercato di autovetture adattate alla guida per disabili.

Presente in tutta Europa ma anche negli Stati Uniti, Sud Amarica, Sud Africa e Giappone, attualmente vanta di 150 Officine autorizzate sono in Italia.


L'intento dell'azienda è quello di realizzare dispositivi che consentano la guida a chi è portatore di disabilità motorie; la gamma dei dispositivi progettati e fabbricati è davvero ricca e molte sono le aziende automobilistiche con cui la Guidosimplex ha collaborato: Fiat, Renault, Volkswagen, Mercedes-Benz, Peugeot, Opel, Ford, Ds, Citroen. 


Grazie ai brillanti risultati l'azienda fa parte del programma Fiat Autonomy ed ha le principali certificazioni UNI EN ISO 9001:2008 e OHSAS 18001:2007 che hanno fatto in modo di lavorare in maniera scrupolosa anche sul materiale tecnico - commerciale come ad esempio la presenza di 5 lingue nei manuali di installazione per agevolare i lavori di montaggio alla rete di vendita.



Fiore all'occhiello dei dispositivi di guida sono:


ACCELERATORE E FRENO 



-LA CENTRALINA



- ADATTAMENTO PEDALE ACCELERATORE A SINISTRA REVERSIBILE




Guidosimplex è anche sponsor di:
- Albert LLovera, primo pilota disabile nei mondiali di rally VIDEO
- Alfredo di Cosmo VIDEO 
- Takuma Aoki ex pilota di MOTO GP VIDEO 







Tutti i prodotti sono adattabili a seconda delle esigenze e dei veicoli ed il design dei dispositivi è moderno e funzionale.

Potete visionare tutti i prodotti e le ulteriori informazioni visitando il SITO.


 #guidosimplex #freedomtodrive #disability #ad

16 commenti:

  1. Ciao cara conosco un ragazzo disabile che deve essere sempre scortato ed accompagnato dal suo papà per raggiungere il suo lavoro in centro a Padova! Con questa tecnologia firmata Guidosimplex avrebbe risolto molte grande grazie Giusy!

    RispondiElimina
  2. Un articolo molto interessante. Il problema è serio ma nessuno ne parla mai fino a quando non ci si scontra con questa realtà. Complimenti all'azienda per averci pensato ..

    RispondiElimina
  3. un post interessante ed utile specie per chi necessita di vetture di un certo tipo

    RispondiElimina
  4. Io ne ho anche vista unoa di auto per disabili ed é davvero efficace..perché permette di essere indipendenti come dici tu

    RispondiElimina
  5. in effetti auto è sinonimo di libertà e accessibilità e sono contenta che con questi ausili apra gli orizzonti di molte persone con handicap

    RispondiElimina
  6. davvero un articolo utilissimo, lo condivido subito con una mia amica che cercava delle info a riguardo

    RispondiElimina
  7. Ce ne fossero di aziende così, complimenti per questa attività!

    RispondiElimina
  8. questi dispositivi sono indispensabili per rendere la vita di un disabile priva di barriere, personalmente non conoscevo questo marchio, una scoperta utilissima.

    RispondiElimina
  9. Fantastico! Poter essere così indipendenti cambia davvero la vita!

    RispondiElimina
  10. consigli molto interessanti un articolo che sicuramente ha una grande utilità

    RispondiElimina
  11. Davvero una bella notizia questa 😯 Dare una libertà e indipendenza a persone che purtroppo devono dipende sempre da qualcuno

    RispondiElimina
  12. Lo sai che mi ero sempre chiesta quale fosse l'azienda che adattasse le autovetture per i portatori di disabilità? Grazie a te l'ho finalmente scoperto ;) Un post veramente interessante. Come sempre, Giusy.

    RispondiElimina
  13. Io ho un'amica disabile e sicuramente questo articolo cade proprio a fagiolo... Non conoscevo questo tipo di macchine Ne parlerò ai suoi genitori

    RispondiElimina
  14. Mi piace moltissimo l'idea che questi dispositivi possano migliorare la qualità della vita delle persone disabili.

    RispondiElimina
  15. interessante, non sapevo di questa grande novità. Di sicuro è un ottimo progetto per offrire alle persone non abili di poter essere liberi di muoversi proprio come noi tutti ed essere liberi di muoversi senza dover chiedere aiuto .

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing