giovedì 19 settembre 2019

Recensione Vicious Cycle Series

Vicious Cycle Series
di Katie Ashley









L'amore ha i tuoi occhi




Diacono Malloy è un biker appartenente al club dei Hells Raiders. Insieme ai suoi fratelli appartiene a questo mondo sin da piccolo visto che ad introdurlo fu il padre, ex predicatore convertito al mondo dei motociclisti.
Alla soglia dei 30 anni scopre improvvisamente di essere padre della piccola Willow, una bimba di 5 anni che ha assistito all'omicidio della madre e che da quel giorno ha smesso di parlare.
Se da principio il duro e libertino padre non riesce ad accettare la realtà dei fatti, in pochissimo tempo la figlia diventa una delle sue priorità e grazie all'aiuto della famiglia poco a poco Willow inizia ad integrarsi nell'ambiente.
Frequenta la scuola materna del paese ed è molto affezionata alla sua maestra Alexandra Evans, un affetto ricambiato a tal punto che quando la bambina si assenta per più di una settimana dalle lezione l'insegnante decide di andare a casa sua e capire cosa sta succedendo.
Quando scoprirà l'ambiente in cui vive la sua adorata alunna e conoscerà il suo affascinante padre tutta la sua vita sarà messa in subbuglio aprendo vecchie ferite e portando la donna a scelte difficili ma necessarie per ricominciare tutto daccapo.




Rev Malloy è il fratello di Diacono, nonché presidente del club motociclisti Hell’s Raiders.
Quando il medico della confraternita chiede il suo aiuto per trovare la giovane figlia rapita da una banda rivale di biker che si occupa di prostituzione non ci pensa due volte e parte alla volta del Messico per rintracciare la ragazza. Purtroppo quando scopre il luogo dove viene sequestrata arriva troppo tardi, un esplosione fa saltare per aria il capannone e non si salva nessuno, tranne Annabel Percy, figlia di un senatore, rapita dai biker mesi prima e costretta in schiavitù sessuale.
I suoi traumi sono drammatici sia a livello fisico che psicologico ma quando si riprende e vede in Rev il suo salvatore riesce a sentirsi al sicuro solo con lui perciò decide di accettare la proposta del ragazzo di trasferirsi nella sua comunità finché non si sentirà pronta di tornare alla sua vecchia vita.
Ma le cose si complicano quando tra i due scoppia la passione ed anche l'amore che spaventa il motociclista e decide di chiamare il senatore per rivelare dove poter ritrovare la figlia e portarla a casa.


Vorrei averti qui per sempre



Samantha Vargas è una trentenne agente di polizia impegnata a combattere i traffici di droga. Un impegno preso sin da piccolina quando assistette all'omicidio del padre poliziotto da parte di un motociclista invischiato in affari criminali.
Quando ha l'occasione di entrare sotto copertura nel caso degli Hells Raiders e dei loro eventuali traffici illeciti non esita un attimo ad accettare l'incarico insieme al suo collega e miglior amico.
Fingendosi la fidanzata del meccanico che vuole entrare a far parte del club ( il collega sotto copertura) entra nel mondo dei motociclisti e subito il suo corpo reagisce in maniera inaspettata alla presenza di Vescovo, fratello minore di Diacono e Rev, playboy impenitente ma che vuole realizzarsi aprendo un'officina meccanica tutta sua.
Tra i due scoppia la passione dopo un tragico evento e quando il ragazzo crederò di aver trovato finalmente la donna giusta per mettere la testa a posto scoprirà che in realtà tutto di lei era una menzogna. 


CONSIDERAZIONI

Una serie molto carina sul mondo dei biker con uomini dediti al sesso, droga e rock&roll! 
Ok non proprio così ma lo stereotipo del motociclista è questo da sempre e nei tre libri si tracciano bene i profili dei personaggi maschili amanti delle moto e delle regole d'onore tra i fratelli del clan.
Ma c'è anche la voglia di riscatto e di pulire le loro esistenze abbandonando l'illegalità per abbracciare nelle loro vite le donne ed i figli.
I tre volumi hanno un filo conduttore per cui sono si autoconclusivi ma è obbligatorio sapere cosa succede agli altri fratelli!
Scritto in maniera fluida, scene di sesso ben descritte e soprattutto il secondo libro mi ha emozionato molto poiché è una storia molto forte dove la protagonista subisce abusi sessuali molto violenti e deve riuscire a trovare la forza di rialzarsi.
Mi è piaciuta molto questa e mi auguro che l'autrice scriva ancora magari allargando la serie con le storie degli altri ragazzi del club conosciuti durante la lettura.


7 commenti:

  1. deve essere un libro piacevole da leggere. lo metto nella mia with list

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa autrice ma mi sembrano libri piacevoli da leggere !

    RispondiElimina
  3. Mi ha incuriosito molto e proprio il mio genere preferito

    RispondiElimina
  4. Abbiamo letto molti libri di newton compton ma non avevamo notato questi!

    RispondiElimina
  5. Bella la trama, mi piace molto .. sicuramente leggerò queto libro. Grazie per averlo segnalato =)

    RispondiElimina
  6. Trovo interessanti la tua recensione :) mi hai fatto venire voglia di leggerlo :)

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing