ABBONAMENTO GRATUITO MUSIC UNLIMITED

martedì 12 maggio 2020

Fornetto per pizza

Avete mai provato a mangiare una pizza fatta in casa e cotta in un fornetto per pizza?
Io ero scettica quando qualcuno ne parlava anni fa in maniera entusiastica ma poi mi sono dovuta ricredere con gli interessi!
Ho acquistato 2 anni fa il  fornetto per pizza Ariete e da allora praticamente è come avere una pizzeria in casa. 
Vi assicuro che una volta trovato il giusto impasto pizza napoletana
il risultato è davvero perfetto.

In rete si possono trovare infinite notizie per preparare 
la ricetta pizza fornetto ma devo dire che quella collaudata da me è anche un po quella che leggo spesso negli altri blog per cui potete fidarvi sulla riuscita.

Partendo dall'impasto io utilizzo la macchina del pane ( in offerta QUI ) che mi garantisce una legatura perfetta di tutti gli ingredienti ma potete usare tranquillamente una planetaria con gancio o le mani. Ovviamente le mie saranno indicazioni per un  impasto pizza macchina del pane ma se utilizzate la lavorazione manuale dovete semplicemente impiegare più tempo per la lavorazione senza modificare dosi ed ingredienti.

Il fornetto per cuocere la pizza ( in offerta QUI ) non è sempre facile da trovare in negozio o negli store on line ma vi indico il mio acquistato su Amazon che funziona benissimo dopo 2 anni di utilizzo continuo.







La mia ricetta è per una lievitazione abbastanza lunga che prevede l'utilizzo di 
pochissimo lievito di birra visto che ne sono allergica.
Consiglio di impastare verso mezzogiorno per iniziare a preparare le pizze in serata.

Il risultato è perfetto poiché la pasta è molto leggere e ben alveolata e la cottura nel fornetto completa l'opera raggiungendo i 400° cosi' da sfornare una pizza come quella del ristorante!


INGREDIENTI PER 3 PIZZE 
(raddoppiate le dosi per 6 e cosi' via)


- 500 kg farina 00 
- 350 ml di acqua
- 2 cucchiai pieni di sale
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 cucchiaino pieno di lievito di birra madre secco
- 2 cucchiai abbondanti di olio e.v.o.

TEMPI DI PREPARAZIONE circa 7 ore

- impasto 20 minuti
- prima lievitazione 2 ore
- seconda lievitazione 4 ore
- terza lievitazione dei panetti 1 ora

Cottura in fornetto 4 minuti a pizza

Gli ingredienti sono gli stessi se volete realizzare l'impasto in una planetaria o a mano ( in quest'ultimo caso la lavorazione dovrà durare almeno 15 minuti ).


Con la macchina del pane inserisco prima l'acqua, poi l'olio, la farina e da ultimo il sale da un lato, lo zucchero dall'altro ed il lievito al centro.
Una volta avviato il programma IMPASTO lascio lavorare alla macchina che impiega circa 20 minuti.



⌛Trascorso il tempo prelevo l'impasto ottenuto (molto appiccicoso) e lo sistemo in un contenitore leggermente unto con olio alla base ed una spruzzata sulla superficie dell'impasto e copro con della pellicola trasparente per procedere alla prima lievitazione.

⌛Dopo circa 2 ore la massa sarà raddoppiata ed a questo punto preparo un piano di lavoro infarinato e riprendo l'impasto per lavorarlo dolcemente formando le famose pieghe per 2 volte ( si stende piano piano con le mani la pasta e si ripiega su se stessa dai quattro lati ).
Finito questo passaggio riposiziono l'impasto nel contenitore rinnovando l'olio sul fondo e sulla superficie dell'impasto e copro con la pellicola per lasciare a nuova lievitazione.


⌛Trascorse altre 4 ore riprendo l'impasto ed inizio a preparare i panetti per le pizze. 

Non lavorare la pasta ma tagliare semplicemente 3 pezzi e formare delle palline chiudendo con dolcezza la base come se voleste piegare verso l'interno la pasta.


Adagiate su un piano largo spolverato di farina (io utilizzo dei vassoi) le pagnotte ad una certa distanza tra di loro, coprite con un panno e lasciate lievitare per 1 ora sempre coperte dalla pellicola.
N.B il passaggio dell'olio e.v.o. utilizzato alla base del recipiente e sulla superficie del panetto è FONDAMENTALE

A fine lievitazione basta procedere con la preparazione delle pizze:
io amo il fornetto e non ne faccio più a meno!
Lo accendo 5 minuti prima e lascio che si riscaldi a sufficienza.
Diversamente potete procedere stendendo la pasta in una teglia e cucinare in forno.

Preparo gli ingredienti per condire le pizze ed inizio la preparazione prendendo un palla per volta e stendendola dolcemente con le mani su un piano infarinato.
Parto dal centro per allargare la pasta verso i bordi in maniera da lasciare il cordone più corposo.
Posiziono la pizza su una pala e qui la condisco cosi' poi da lasciarla scivolare sulla pietra del fornetto.
Dopo 4-5 minuti la pizza è pronta e continuo a preparare le altre via via.






Per la classica PIZZA MARGHERITA ho provato la nuova 
Polpa di pomodoro in finissimi pezzi della MUTTI e mi è piaciuta moltissimo sia per il gusto delicato e non troppo acido sia per la consistenza vellutata.
Grazie alla DEGUSTABOX di Aprile ho potuto scoprire questo nuovo prodotto ed ora lo utilizzerò sempre per condire la pizza e non solo.

Questo mese una box ricca di sfiziosità per tutta la famiglia


Vi ricordo che se volete abbonarvi alla Degustabox potete farlo QUI ed inserendo il

CODICE DI SCONTO

 681SD 

la pagherete solo 9,99 euro al mese!

8 commenti:

  1. Un ottimo fornetto per una pizza gustosa...io però ho un bel forno per pizza e pane ma un fornetto così mi farebbe comodo nella seconda casa in montagna

    RispondiElimina
  2. favoloso questo fornetto per pizza lo voglio sono un amante della pizza fatta in casa ..bellissima la tua e di sicuro anche molto buona

    RispondiElimina
  3. This looks absolutely delicious! Now you have me craving homemade pizza for dinner!
    the creation of beauty is art.

    RispondiElimina
  4. Ciao ottima la possibilità di cuocere queste pizze in quel bel piccolo forno lo trovo stupendo

    RispondiElimina
  5. Io, come te, ero scettica sull'acquisto del fornetto per pizza ma poi ho scoperto che è fantastico. Ho un altro modello ma mi trovo benissimo anch'io. Ormai la pizza la faccio solo con quello ed è molto più buona di quella cotta nel forno.

    RispondiElimina
  6. Ciao che meraviglia hai tutta l'attrezzatura per una pizza perfetta. Non ho un fornetto ma penso di acquistarlo come il tuo

    RispondiElimina
  7. Wow davvero la soluzione ideale per fare la pizza in casa, devo provare

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing