sabato 14 aprile 2018

Focaccia barese

Da brava pugliese oggi vi propongo la ricetta della mitica 
Focaccia Barese 





Preciso che generalmente la ricetta tradizionale prevede una miscela di farina tra cui quella di grano duro utilizzatissima nella nostra regione. Io ho voluto provare con la farina rimacinata di tipo semi integrale che da dato un gusto piu' deciso alla focaccia.

Ingredienti per una teglia grande o due medie

IMPASTO

- 500 gr farina Farina BIO Macinata a pietra Molino Rossetto
- 350 ml acqua temperatura ambiente
- 1 patata lessa o 1 cucchiaio di fecola di patate
- 2 cucchiaini di sale
- 10 gr  Lievito di Birra Secco Attivo Senza Glutine Molino Rossetto
- 1 cucchiaino di zucchero
- 2 cucchiai di olio e.v.o.

CONDIMENTO

- pomodorini o pelati Cirio
- olive nere taggiasche ITALIAMO - LIDL
- olio e.v.o.   q.b.
- origano Cannamela
- pepe bianco Cannamela
- sale q.b.
- acqua q.b.


L'impasto puo' essere fatto a mano o con una planetaria.
Unire la farina con il lievito di birra, il sale, lo zucchero e l'olio.
A questo punto la ricetta prevede l'aggiunta di una patata lessa schiacciata ma si puo' sostituire come ho fatto io con la fecola di patate.
Iniziare a mescolare aggiungendo l'acqua poco per volta.
Il risultato dev'essere un impasto elastico.
Lasciare riposare la pasta in un contenitore prima oleato e tenere coperto a temperatura ambiente per 2 ore.
Trascorso il tempo lavorare brevemente l'impasto con della farina su un piano e stendere a mano formando delle pieghe laterali e poi chiudere a pacchetto. Ripete l'operazione due volte per far inglobare aria all'impasto.
Riporre il panetto nello stesso recipiente e lasciare lievitare un altra ora.



A raddoppio della pasta preparare il tegame ungendolo con olio e preparare un emulsione di olio e acqua da tenere a portata di mano in una ciotola.
Stendere l'impasto nel tegame e con i polpastrelli allargare e stendere delicatamente verso le pareti della teglia. A questo punto immergere i polpastrelli di entrambe le mani nell'emulsione e pressare delicatamente sulla pasta per dare aria e lasciare i famosi "buchi".
Lasciare riposare 15 minuti e ripete l'operazione ancora 2 volte.
Al termine condire con i pelati ( o pomodorini freschi tagliati a rondelle) sale, pepe, origano, olive e olio. Infornare nella parte piu' bassa a 200 gradi e dopo 10 minuti portare il tegame nella parte media e procedere per altri 15 minuti.



Mangiata calda appena sfornata è "la morte sua" magari accompagnata da fette di mortadella e provolone come si usa dalle mie parti!
Ma anche fredda è ottima lo stesso.
Si mantiene bene anche per il giorno a seguire la preparazione conservata in pellicola trasparente per mantenere la sua morbidezza. Se invece preferite avere la crosta croccante allora consiglio di avvolgerla in carta da pane.








La mia ricetta è stata preparata con ingredienti trovato nella
e vediamo insieme l'intero contenuto































Come resistere ad una box sempre ricca di prodotti e novità! Io non riesco e come sempre vi lascio il codice di sconto 681SD per ACQUISTARE la Degustabox a soli 9,99 Euro




11 commenti:

  1. supergolosa la focaccia barese che non ho mai provato ahimé..la tua ricetta sembra semplice e molto saporita quindi la replicherò presto utilizzando gli ingredienti Degustabox

    RispondiElimina
  2. hai realizzato una focaccia bellissima e sicuramente buonissima, questa degustabox contiene sempre ottimi prodotti!

    RispondiElimina
  3. Che buoni i prodotti di questa box, mi piace la focaccia che hai preparato, grazie per la gustosa ricetta

    RispondiElimina
  4. Una vera meraviglia la tua focaccia barese , realizzata con prodotti di altissima qualità trovati all'interno di questa box . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  5. ma che buona che deve essere!!! Super soffici ed invitante!! Devo rifarla anch'io :D

    RispondiElimina
  6. Ma questa focaccia barese è deliziosa la proverò...la degustabox davvero ricchissima di prodotti ottimi

    RispondiElimina
  7. Faccio spesso questa focaccia ed è buonissima, hai utilizzato ingredienti ottimi e sono sicura che è venuta una delizia,le foto parlano da sole...bravissima!

    RispondiElimina
  8. i prodotti che hai utilizzato per realizzare questa focaccia sono davvero molto buoni.... mi piacerebbe molto assaggiarne una fetta... :D

    RispondiElimina
  9. la farina che hai utilizzato per fare la focaccia deve essere davvero di eccellente qualità...... io faccio molta attenzione alla farina quando devo impastare..... :D

    RispondiElimina
  10. Credo proprio che ti ruberò questa ricetta, ottima alternativa alla classica pizza!

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing