domenica 13 gennaio 2019

La trilogia delle bugie - Elisa Gentile

La Trilogia delle Bugie

di Elisa Gentile








Dopo aver letto poco tempo fa la duologia NOIR di Elisa Gentile ( QUI recensione ) sono subito passata alla trilogia in questione e devo dire che ho ritrovato immediatamente lo stile della scrittrice.



Non meriti un minuto in più del mio amore 

primo volume


Selvaggia è una 16enne americana, figlia di un noto e ricchissimo petroliere italiano ed una bellissima donna dedita solo al divertimento, è cresciuta con l'unico affetto della sua tata Amelia.
Jayden è un avvocato 28enne ricco , bello e famoso reduce da una storia d'amore finita male e che gli ha lasciato il cuore arido e incapace di provare nuovi sentimenti.
Finché i suoi occhi non incontrano quelli di Selvaggia ed il suo cuore inizia a battere nuovamente.
Ma il corteggiamento è lungo e complesso: la ragazza è alla sua prima esperienza amorosa e sessuale ed è molto spaventata vista la notevole differenza di età.
Quando pero' finalmente cede all'attrazione ed inizia a fidarsi di Jayden non sa che un complotto che si sta tramando alle sue spalle le distruggerà per sempre la vita.




Ti amo perché sei bugiardo

secondo volume

Sono trascorsi due anni dal loro primo incontro e mentre Selvaggia è intenta a far crescere la sua relazione con Jayden, quest'ultimo invece è ritornato al suo tormento quando ha fatto rientrare nella sua vita l'ex amore disperato, Monya, diventando così amanti.
Spinto proprio dalla sua ex, Jayden decide di lasciare Selvaggia all'improvviso raccontandole di essersi sbagliato e di non averla mai amata.
Quando la ragazza scopre la verità cade in uno stato di depressione che diventa disperazione nel momento in cui scopre di essere incinta e che il suo amato Jayden ha iniziato una guerra nei suoi confronti.
Dolore e disperazione porteranno Selvaggia ad un gesto estremo.


terzo volume


Selvaggia dopo essersi risvegliata dal coma decide di chiudere definitivamente con il passato e lascia l'America per un periodo.
Jayden invece è sempre più disperato e deciso a farsi perdonare dalla ragazza e riconquistarla.
Ma quando Selvaggia ritorna non ha nessuna intenzione di cedere a Jayden; il suo cuore e la sua mente sono stati duramente feriti da quell'uomo e la sua vita deve provare ad andare avanti senza di lui.
Puo' un amore perdonare tradimento, umiliazione e morte?


CONSIDERAZIONI

Questa scrittrice mi ha convinta riga dopo riga!
Come dicevo all'inizio ho ritrovato immediatamente la sua scrittura senza fronzoli, senza troppe illusioni e senza troppe sdolcinatezze.
La vita non è un romanzo d'amore come spesso ci viene raccontato ma è soprattutto
dolore, sofferenza e umiliazione e in questa storia travolgente questi sono gli ingredienti principali.
Ovviamente non ho voluto raccontare TROPPO per non svelare le parti salienti della trilogia ma vi garantisco che Selvaggia ha tutti i requisiti per impersonare la disillusione dopo aver provato tutti i dolori che la vita può offrire già in tenera età.
Jayden invece è l'uomo che non deve chiedere mai ma che al tempo stesso è fragile e debole quando la vita chiede responsabilità.
Ho odiato Jayden, lo confesso, ed ho spesso provato ribrezzo per il suo comportamento ma per fortuna c'era Selvaggia a fare esattamente quello che avrei fatto io!
Anche in questa storia Elisa Gentile ha voluto regalare ai lettori un lieto fine come segno di speranza dopo odio e dolore che spesso si consuma nelle vite di chi vive amori forti e non convenzionali.

18 commenti:

  1. Complimenti per la recensione molto dettagliata, io non leggo questo genere di libri ma li consiglierò alle mie amiche che li leggono e sicuramente li apprezzeranno molto.

    RispondiElimina
  2. Io amo leggere non vedo l’ora di comprare tutti i volumi mi sembrano dei libri molto validi non li conoscevo grazie 😘

    RispondiElimina
  3. Una bella recensione che incuriosisce moltissimo ed un titolo che è tutto un programma

    RispondiElimina
  4. No vabbè, io ci vado a nozze con questi titoli!!!!!! Grazie per avermeli fatti conoscere, sareanno sicuramente tra le mie prossime letture!

    RispondiElimina
  5. io amo leggere ma questo genere non fa per me sono sempre dietro a libri di studio prettamente

    RispondiElimina
  6. mi ha incuriosito molto questa scrittrice i titoli poi sono proprio interessanti quasi quasi la leggo pure io questa trilogia

    RispondiElimina
  7. amo questo genere di libri li leggero' di sicuro mi hai incuriosita

    RispondiElimina
  8. Sembra il genere di letture che piacciono a me, penso proprio che acquisterò questa trilogia

    RispondiElimina
  9. Marina Napolitano13 gen 2019, 21:25:00

    Sempre al top i tuoi consigli per le letture

    RispondiElimina
  10. sono un genere di libri che amo leggere grazie per le informazioni cara

    RispondiElimina
  11. Adoro leggere questo genere di libri e ti ringrazio per questa recensione dettagliata.E' vero la vita non è un romanzod'amore ed io preferisco libri che toccano i temi della vita di tutti i giorni . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  12. non conoscevo questa trilogia, ma devo dire che mi incuriosisce molto, voglio leggerla

    RispondiElimina
  13. Dalla trama davvero molto intrigante questo libro .. lo leggerò di sicuro =)

    RispondiElimina
  14. Ciao, grazie per la segnalazione, leggerò sicuramente questa trilogia e ti farò sapere

    RispondiElimina
  15. Per fortuna dopo tante delusioni si prospetta un lieto fine, la protagonista se lo merita!

    RispondiElimina
  16. una bellissima trama mi hai fatto venire voglia di leggere questo libro

    RispondiElimina
  17. anche a me piace la scrittura senza fronzoli e comunque il genere di questi libri è prprio il mio…… appena ho un po di tempo ne approffiterò per leggerli

    RispondiElimina
  18. La trama e l'argomento trattato sono quelli che mi piacciono particlarmente, grazie della presentazione

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing