domenica 7 luglio 2019

Impasto Pizza per fornetto

In rete si possono trovare infinite ricette per preparare 
l' impasto della pizza.

Io negli ultimi 20 anni ne avro' sperimentati almeno una 50ina ma da quando ho acquistato la macchina del pane ( in offerta QUI )
 ed il fornetto per cuocere la pizza ( in offerta QUI ) 
ho dovuto rivedere nuovamente le ricette per trovare quella perfetta e dopo diverse prove sono giunta alla mia preferita con dosi ed ingredienti sperimentati da sola man mano che impastavo.

La mia ricetta è per una lievitazione abbastanza lunga che prevede l'utilizzo di 
pochissimo lievito di birra visto che ne sono allergica.

Il risultato è perfetto poichè la pasta è molto leggere e ben alveolata e la cottura nel fornetto completa l'opera raggiungendo i 400° cosi' da sfornare una pizza come quella del ristorante!





INGREDIENTI PER 8 PIZZE MEDIE


- 1 kg farina 00 
- 550 ml di acqua
- 2 cucchiai pieni di sale ( io Gemma di Mare )
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 cucchiaino pieno di lievito di birra madre secco
- 2 cucchiai abbondanti di olio e.v.o.

TEMPI DI PREPARAZIONE circa 7 ore

- impasto 20 minuti
- prima lievitazione 2 ore
- seconda lievitazione 2 ore
- terza lievitazione dei panetti 2 ore

Cottura in fornetto 4 minuti a pizza



Gli ingredienti sono gli stessi se volete realizzare l'impasto in una planetaria o a mano ( in quest'ultimo caso la lavorazione dovrà durare almeno 15 minuti ).


Con la macchina del pane inserisco prima l'acqua, poi l'olio, la farina e da ultimo il sale da un lato, lo zucchero dall'altro ed il lievito al centro.
Una volta avviato il programma IMPASTO lascio lavorare alla macchina che impiega circa 20 minuti.

⌛Trascorso il tempo prelevo l'impasto ottenuto (molto morbido) e lo sistemo in un contenitore leggermente spolverato di farina e copro con un panno lasciando procedere alla prima lievitazione.
⌛Dopo circa 2 ore la massa sarà raddoppiata ed a questo punto preparo un piano di lavoro infarinato e riprendo l'impasto per lavorarlo dolcemente formando le famose pieghe per 2 volte ( si stende piano piano con le mani la pasta e si ripiega su se stessa dai quattro lati ).
Finito questo passaggio riposiziono l'impasto nel contenitore per lasciare a nuova lievitazione.
⌛Trascorse altre due ore riprendo l'impasto ed inizio a preparare i panetti per le pizze. Con queste dosi realizzo circa 8 pizze di media dimensione ma se le volete piu' grandi potete limitarvi a formare 6 palline.
Non lavorare la pasta ma tagliare semplicemente 6-8 pezzi e formare delle palline chiudendo con dolcezza la base come se voleste piegare verso l'interno la pasta.
Adagiate su un piano largo spolverato di farina (io utilizzo dei vassoi) le pagnotte ad una certa distanza tra di loro, coprite con un panno e lasciate lievitare per altre 2 ore.

A fine lievitazione basta procedere con la preparazione delle pizze:
io amo il fornetto e non ne faccio piu' a meno!
Lo accendo 5 minuti prima e lascio che si riscaldi a sufficienza.

Preparo gli ingredienti per condire le pizze ed inizio la preparazione prendendo un palla per volta e stendendola dolcemente con le mani su un piano infarinato.
Parto dal centro per allargare la pasta verso i bordi in maniera da lasciare il cordone piu' corposo.
Posiziono la pizza su una pala e qui la condisco cosi' poi da lasciarla scivolare sulla pietra del fornetto.
Dopo 4-5 minuti la pizza è pronta e continuo a preparare le altre via via.





Come ogni mese grazie alla DEGUSTABOX scopro sempre tanti prodotti nuovi e devo dire che in quella di Giugno c'era moltissime novità!
Vediamole insieme:


































Vi ricordo che se volete abbonarvi alla Degustabox potete farlo QUI ed inserendo il

CODICE DI SCONTO

 681SD 

la pagherete solo 9,99 euro al mese!

14 commenti:

  1. Personalmente ho trovato il mio impasto perfetto lievemente diverso dal tuo ma soprattutto ho capito che serve sempre usare la stessa farina per ottenerlo

    RispondiElimina
  2. Deve essere buonissima la tua pizza rustica grazie per la ricetta la sperimento appena possibile

    RispondiElimina
  3. Mamma mia quanto è buona la pizza! Io la adoro

    RispondiElimina
  4. Questa pizza mi ha fatto venir fame, belli i prodotti della box degustabox

    RispondiElimina
  5. Questa pizza ha un aspetto davvero delizioso, ed anche la degustabox ha tantissimi prodotti eccellenti, da te trovo sempre ottime idee

    RispondiElimina
  6. Proprio una bella pizza, sembra davvero invintante e deliziosa!

    RispondiElimina
  7. La macchina del pane è utilissima per levitare l'impasto. Mi prendo la ricetta grazie.

    RispondiElimina
  8. un sacco di prodotti gustosi...la pizza e la lunga lievitazione sono sicuramente da preferire

    RispondiElimina
  9. una pizza molto invitante e gustosa, devo provare la tua ricetta. Bello il degustabox di questo mese

    RispondiElimina
  10. Anche se i tempi di lievitazione sono davvero lunghetti sono molto tentata dal provare questo procedimento che da ottimi risultati

    RispondiElimina
  11. Mi piace preparare la pizza. Mi prendo la ricetta e la prossima volta la proverò.

    RispondiElimina
  12. A prescindere dall'essere allergici o meno al lievito di birra, in effetti con troppo di esso la pizza viene davvero pesante e infatti anche io cerco un impasto che ne richieda poco. Proverò il tuo e ti farò sapere, grazie

    RispondiElimina
  13. io adoro la pizza la mangerei tutti i giorni se potessi, questo impasto sembra davvero ottimo

    RispondiElimina

Come da GDPR n. 679/2016 la e-mail utilizzata per commentare un post non sarà condivisa con terze parti. Nel mio sito è possibile commentare anche in forma anonima, scegliendo apposita opzione presente nel menù a tendina.
Per ulteriori informazioni vi invito a leggere la mia Cookie Law https://www.ladanzadeisensi.com/p/questo-blog-utilizza-i-cookie-politica.html e dopo aver accettato consapevolmente quanto scritto potete lasciare un commento al post .
Grazie.


e-buzzing